MUSICA EBRAICA DEL PERIODO BAROCCO

 

Il Contesto Storico

 

a vita culturale ebraica ha prodotto, dal XVII secolo in avanti, molteplici esempi di pratiche musicali basate su modelli non ebraici (come l'introduzione della polifonia vocale e strumentale) ma allo stesso tempo inserite in un ambito inequivocabilmente ebraico.

Questo fenomeno ebbe inizio in Italia, grazie all'opera di Salomone Rossi (Mantova, 1570-1630) ed all'apporto teorico di Leone da Modena; ma il caso di Salomone Rossi, autore dei famosi Canti di Salomone, deve essere inserito in un contesto culturale e storico pi¨ ampio. Le testimonianze letterarie parlano di musici ebrei sin dal XVI secolo, ma le scoperte del musicologo israeliano I. Adler hanno dimostrato che la vita ebraica fu sempre accompagnata da manifestazioni musicali esterne al culto sinagogale.

Feste, circoncisioni e anniversari erano gli eventi importanti per i quali le comunitÓ commissionavano le musiche, composte con stilemi identici a quelli della musica del mondo europeo nel cui interno vivevano le comunitÓ stesse. Si pu˛ affermare, pertanto, che quel tipo di manifestazioni musicali sono il segno inequivocabile di un confronto dialettico tra l'ebraismo ed il mondo circostante.

 

PROPOSTA DI CONCERTO

Il programma comprende musiche di autori quali Salomone Rossi, A. Caceres, L. Saladin e C. G. Lidarti.

Esecutori: Caterina Trogu R÷hrich, soprano, Alessandra Milesi, violoncello, Giorgio Ferraris, tiorba. Altre collaborazioni da stabilire per ogni occasione.

FARE CLICK PER ASCOLTARE UN MP3 DI MUSICA EBRAICA

Home
Prossimo Concerto
Chi siamo
Contatti
IN ENGLISH
Copyright © 2012 Webmaster Associazione Culturale Ensemble Baschenis
Home Prossimo Concerto Gli Esecutori Contatti